14.2 C
Catanzaro
17 Ottobre 2019
Cultura

A CARNEVALE? CI VEDIAMO #DA MARGHERITA!

Domenica ritorna il tradizionale appuntamento in Villa Margherita

Chi ha detto che le tradizioni si stanno perdendo e non c’è speranza nelle nuove generazioni? Nel capoluogo calabrese ci sono giovani proiettati verso il futuro ma che guardano con rispetto al passato e alla storia. Loro sono i ragazzi dell’associazione culturale #daMargherita, che operano nella convinzione che il rilancio sociale, economico e culturale del territorio possa e debba passare dalla riscoperta delle memorie e dei riti che hanno segnato la storia della città. 

Ed ecco allora riaffiorare, grazie a loro, la consuetudine del Carnevale in Villa Margherita!

Un tempo era immancabile il ritrovarsi nella villa comunale in occasione di questa festa.

Come una volta, domenica 3 marzo, nella giornata più scherzosa e divertente dell’anno, ci si incontrerà mascherati nel cuore del centro storico catanzarese, nel luogo dove in tanti hanno trascorso i più bei momenti della propria infanzia.

Passano i tempi ma certe abitudini è bello e significativo non perderle e riprenderle e, grazie all’input proveniente dai giovani, ancora una volta, sarà Carnevale #da Margherita!

Non solo una festa ma un tuffo nell’album dei ricordi. L’appuntamento si rinnoverà con gioia per grandi e piccini per rivivere momenti di allegria e spensieratezza.

La manifestazione, col suo significato profondo, dopo il successo e l’eco della scorsa edizione, ha trovato il sostegno da parte dell’assessorato al Turismo e Spettacolo del Comune di Catanzaro.

Dalle ore 9.30 alle ore 13.30, tanti i momenti di intrattenimento e svago previsti per rendere ancora più speciale la domenica di Carnevale, tra artisti di strada e le esibizioni dei giovani concorrenti del talent musicale “Eight Stars”.

In seno all’evento ci sarà anche un contest per la maschera più bella, i cui dettagli verranno lanciati nei prossimi giorni.

L’iniziativa, nata con lo spirito della massima condivisione, sarà interamente libera e gratuita. L’idea, così come negli anni passati, si sviluppa anche sulla scia dell’esperienza della manifestazione estiva “Ci vediamo #daMargherita”. La mission è quello di rivitalizzare il centro storico di Catanzaro, rinsaldando il senso di appartenenza dei cittadini alla comunità.

Related posts

Stefano Lotumolo si racconta Sabato alle 18.00 al Caffè delle Arti di Catanzaro

Redazione

Lega e Forza Italia

Redazione

“Escher, la Calabria e il mito”, conclusa la prestigiosa mostra.

Redazione